Neonato rinvenuto morto in spiaggia, la polizia
sulle tracce della madre: «Potrebbe essere in pericolo»

Neonato trovato morto
in spiaggia, la madre
«potrebbe essere in pericolo»
Prima il macabro ritrovamento, poi la grande preoccupazione. Il corpicino privo di vita di un neonato è stato rinvenuto su una spiaggia ed ora c'è molta apprensione per le sorti della donna che lo aveva dato alla luce.




Il tragico rinvenimento è avvenuto ieri mattina a Dublino: come riporta l'Independent, infatti, il neonato senza vita è stato rinvenuto sulla spiaggia di Balbriggan, alle porte della capitale irlandese. La spiaggia si trova lontano dal centro abitato, isolata rispetto alla strada, ma è situata a breve distanza dai binari di una ferrovia. La polizia non ha voluto rilasciare dettagli sul sesso e sullo stato di conservazione del corpo del neonato, ma ora è sulle tracce della madre.

Per le cause della morte del neonato sarà necessario attendere i risultati dell'autopsia. Intanto, però, si cerca la madre, anche attraverso ripetuti appelli pubblici. «Siamo molto preoccupati per la salute di quella donna, è necessario che si sottoponga a controlli e cure» - spiegano alcuni portavoce delle forze dell'ordine - «Potrebbe soffrire delle conseguenze del parto, o peggio, essere vittima di qualcuno che non voleva che desse alla luce quel bimbo».
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Domenica 16 Dicembre 2018, 11:13 - Ultimo aggiornamento: 16-12-2018 11:18

DIVENTA FAN DEL CORRIERE ADRIATICO