Tenta di gettare la neonata dal balcone a Guidonia, mamma ricoverata: la bimba affidata al padre

Sabato 14 Marzo 2020
Tenta di gettare la neonata dal balcone a Guidonia, mamma ricoverata: la bimba affidata al padre

ROMA - Minaccia di gettare la figlioletta di due mesi dal balcone. E’ accaduto ieri pomeriggio a Villanova di Guidonia. Lei è una giovane di 22 anni, affetta da depressione post partum, romena che abita con il compagno vicino a via Maremmana Inferiore.

LEGGI ANCHE:

Coronavirus, nella fabbrica italiana che produce respiratori polmonari arriva l'esercito: «Si lavora come in guerra, turni fino a 15 ore»


A indicare alla polizia i comportamenti folli della ragazza è stato proprio il compagno che è riuscito a fare desistere la convivente che voleva gettare dal balcone la figlioletta di 2 mesi. E’ arrivata la polizia ed ha trovato la giovane ormai dentro casa. Ma gli agenti per scrupolo hanno richiesto l’intervento di un medico. Quest’ultimo ha creduto al compagno della donna, che ha trovato molto depressa e potenzialmente in grado di fare gesti pericolosi. Lei è stata ricoverata in Psichiatria a Tivoli e la bimba affidata al padre.

Ultimo aggiornamento: 12:03 © RIPRODUZIONE RISERVATA