Lampedusa, nave Alex dei migranti in porto: traghetto di linea bloccato in attesa dell'attracco

Sabato 6 Luglio 2019
C'è la nave Alex dei migranti in porto, traghetto di linea bloccato da un'ora e mezza in attesa dell'attracco

La Capitaneria di porto ha bloccato il traghetto di linea Cossyra che, partito da Porto Empedocle stamani, stava per giungere a Lampedusa. Si trova a largo dell'isola e non può entrare in porto. La banchina è infatti occupata dal veliero Alex della Ong Mediterranea che ha a bordo, ancora, i 41 migranti salvati giovedì scorso in acque libiche. Sulla banchina, sono schierate le forze dell'ordine.


 

 

È ferma da più di un'ora e mezza a poche miglia dal porto di Lampedusa la nave traghetto in arrivo da Porto Empedocle (Agrigento) che non può attraccare a causa della presenza della barca 'Alex' di Mediterranea al porto vecchio. A bordo di sono i migranti e l'equipaggio che non possono scendere, su ordine del ministro Matteo Salvini.

Un'immagine vacanziera che stride con quella dei profughi a bordo, uno dei quali si è messo a piangere a dirotto non appena l'imbarcazione della Ong ha ormeggiato. La banchina continua ad essere presidiata dalle forze dell'ordine che impediscono ai curiosi di avvicinarsi. Intanto è ferma fuori dal porto la motonave Cossyra che collega giornalmente Lampedusa con Porto Empedocle. Il traghetto doveva attraccare alle 18:30, ma la zona di ormeggio è occupata dal veliero. Anche per questo motivo si sta valutando l'ipotesi di spostarlo al molo Favaloro.

Ultimo aggiornamento: 20:16 © RIPRODUZIONE RISERVATA