Ragazzo di 17 anni accoltella alla gola l'ex fidanzata in piazza: lo aveva lasciato

Mercoledì 13 Gennaio 2021
Napoli, 17enne accoltella alla gola l'ex fidanzata a piazza Plebiscito

NAPOLI  - Ha teso un vero e proprio agguato alla sua ex fidanzata, 'rea' di averlo lasciato. L'ha attesa in piazza Plebiscito, in pieno centro a Napoli, sapendo che avrebbe percorso quel tratto per tornare a casa, e poi l'ha accoltellata alla gola. Protagonista dell'inquietante vicenda, avvenuta ieri poco dopo le 12.30, è un 17enne.

 

LEGGI ANCHE:

La nonna dorme e 17 minorenni festeggiano un compleanno in casa: tutti multati

 

L'AGGUATO

L'adolescente, residente nei Quartieri Spagnoli, era solita attraversare a piedi piazza Plebiscito per raggiungere la sua casa. L'ex fidanzato, suo coetaneo, era deciso a fargliela pagare e l'ha aspettata dietro il colonnato, per poi raggiungerla, abbracciarla e sferrarle una coltellata alla gola prima di fuggire. La 17enne ha chiesto aiuto ai carabinieri, che le hanno prestato i primi soccorsi.

 

LE CONDIZIONI DELLA RAGAZZA

L'adolescente è stata trasportata all'ospedale Pellegrini: se la caverà con 10 giorni di riposo sebbene la ferita potesse avere conseguenze ben peggiori.

 

L'ARRESTO

I militari della compagnia di Napoli Centro si sono quindi messi alla ricerca del ragazzo che è stato trovato a casa, nel quartiere San Lorenzo, e arrestato con l'accusa di tentato omicidio. Rinvenuta e sequestrata l'arma utilizzata e gli indumenti di cui si era disfatto.

© RIPRODUZIONE RISERVATA