Mezzo dell'Esercito si scontra con un camion: morto un soldato italiano

Martedì 10 Dicembre 2019
Mezzo dell'Esercito si scontra con un camion: morto un soldato italiano
Un soldato dell'Esercito italiano, Pasquale Falanga, è morto oggi nello scontro tra un mezzo dell'Esercito italiano e un camion sulla autostrada A6 Torino-Savona. Ferito in modo grave un altro militare. L'incidente è avvenuto a Marene (Cuneo) sulla carreggiata verso Torino, rimasta poi chiusa alcune ore anche perché a poca distanza si è verificato un altro incidente, probabilmente legato al primo, nel quale un'auto è finita fuori strada e il conducente è stato sbalzato fuori dall'abitacolo, riportando gravi ferite. Sull'auto un'altra persona, a sua volta ricoverata in ospedale. 



«Ai familiari del soldato dell'Esercito Pasquale Falanga va il mio più sentito cordoglio e sentimento di vicinanza e quello di tutto il personale della Difesa». Questo il messaggio del ministro della Difesa, Lorenzo Guerini. «Vicinanza anche al sottufficiale ferito che era a bordo del mezzo e ai civili coinvolti nell'incidente», conclude Guerini. Anche il capo di Stato maggiore dell'Esercito, Salvatore Farina, appresa la notizia dell'incidente, ha espresso «profondo cordoglio e sentimenti di affettuosa vicinanza a nome della Forza armata e suo personale ai familiari del militare».

Falanga, effettivo al 32/o reggimento genio guastatori di Fossano (Cuneo), era in servizio, a bordo di un'autovettura militare. Coinvolti nell'incidente anche un altro militare e due civili che sono stati trasportati in ospedale. Anche ai feriti e alle loro famiglie il generale Farina esprime la «vicinanza di tutto l'Esercito»

«Sentimenti di profondo cordoglio e vicinanza alla famiglia di Pasquale Falanga» vengono espressi dal sottosegretario alla Difesa, Angelo Tofalo, che rivolge «al personale militare e ai civili rimasti feriti un pensiero e un abbraccio». Condoglianze anche dal capo di stato maggiore della Difesa, Enzo Vecciarelli, che ha espresso «ai familiari del militare e al capo di stato maggiore dell'Esercito, profondo cordoglio e sentimenti di affettuosa vicinanza a nome delle Forze armate e suo personale». Auguri di pronta guarigione, poi, all'altro militare rimasto ferito nell'incidente.  Ultimo aggiornamento: 19:03 © RIPRODUZIONE RISERVATA