Massimo va al cimitero e muore a 50 anni
sulla tomba ​del padre: trovato dal custode

Muore a 50 anni
sulla tomba del padre
Trovato dal custode
CASALE SUL SILE - Muore in cimitero: era andato a visitare la tomba del padre. È accaduto nella mattina di venerdì 19 nel cimitero di San Lazzaro, a Treviso. Vittima Massimo Bragaggia, 50 anni, residente a Casale sul Sile. L'uomo sarebbe stato colto da un malore improvviso ed è stato trovato a terra da un custode verso le 11. Noto a Treviso perché titolare di una fumetteria e fondatore nonché presidente dell'associazione del Treviso Comic Book Festival, il festival di fumetti trevigiano tra i più popolari in italia.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Venerdì 19 Gennaio 2018, 18:58 - Ultimo aggiornamento: 19-01-2018 19:19

DIVENTA FAN DEL CORRIERE ADRIATICO