Malore improvviso nella notte, muore
a 12 anni per un'emorragia cerebrale

Mercoledì 28 Novembre 2018
Un malore all’improvviso, poi la corsa all’ospedale. Ma per Filippo non c’è stato nulla da fare. La tragedia si è consumata ieri in ospedale a Padova dove Filippo Acampora, 12 anni di Portogruaro, si è spento dopo un malore che non gli ha lasciato scampo.

Nella notte i genitori si sono accorti che qualcosa non andava, Filippo non rispondeva. Da li l’immediata corsa con il cuore in gola di mamma e papà al Pronto soccorso di Portogruaro. Al suo arrivo in ospedale le condizioni del ragazzino sono subito apparse drammatiche. Sottoposto alla diagnostica con l’uso della Tac è emersa una grave emorragia cerebrale, tanto che Filippo era già in coma. Per i
Ultimo aggiornamento: 29 Novembre, 14:24 © RIPRODUZIONE RISERVATA