Uomo di 70 anni morto in casa da giorni: nessuno lo sapeva. Ma il suo cane lo vegliava

Lunedì 2 Dicembre 2019
Uomo di 70 anni morto in casa da giorni: nessuno lo sapeva. Ma il suo cane lo vegliava

TARANTO - Il corpo senza vita di un uomo di 70 anni, morto da otto giorni, è stato trovato dai vigili del fuoco nel suo appartamento di via Pola, angolo via Cesare Battisti a Taranto: i vigili del fuoco erano stati allertati dai vicini di casa. L'uomo era disteso per terra vicino al letto e il suo corpo era in avanzato stato di decomposizione.
A vegliare su di lui il suo cane, un incrocio di pastore tedesco, che non si è allontanato nemmeno all'arrivo dei soccorritori: l'uomo era nella sua stanza esanime con accanto il suo cane, che è stato preso in consegna dai veterinari della Asl. Sul corpo il medico legale non ha rilevato alcun segno di violenza.

LEGGI ANCHE:
Muore sulla poltrona del salotto: vegliato da due Amstaff per una settimana

Pitbull aizzato morde poliziotto in strada a Napoli, un altro agente spara e lo uccide

Una drammatica storia di solitudine: l'uomo era morto da oltre una settimana ma nessuno lo sapeva. Al suo fianco il suo fido compagno di sempre. I vicini si sono accorti di quanto successo perché dall’appartamento proveniva un cattivo odore, il che ha fatto preoccupare gli inquilini degli appartamenti vicini, che hanno chiamato i vigili del fuoco, racconta il Quotidiano di Puglia. Quando questi ultimi hanno abbattuto la porta, hanno trovato il corpo senza vita dell’anziano.

LEGGI ANCHE: 
E' assente alla messa in suffragio per la moglie, scatta l'allarme: trovato morto in casa
 

Ultimo aggiornamento: 17:42 © RIPRODUZIONE RISERVATA