Abbandona il cane in auto sotto al sole bollente,
quando arrivano i soccorsi era morto per asfissia

Martedì 31 Luglio 2018
Abbandona il cane in auto sotto al sole bollente, quando arrivano i soccorsi è troppo tardi: morto per asfissia
Ha lasciato il proprio cane, un pastore di poco più di un anno, chiuso in auto sotto al sole nonostante il caldo torrido di questi giorni condannandolo a morte. Per questo un romeno di 45 anni è stato denunciato per maltrattamento di animali aggravato a La Spezia. L'animale è morto nonostante una pattuglia dei carabinieri lo abbia visto e abbia aperto l'auto quando era ancora in vita, seppur agonizzante. Le cure non sono bastate e il cuore del cane pastore si è fermato poco dopo il loro intervento. 

LEGGI ANCHE Badanti lasciano anziano in auto sotto il sole e vanno all'Ikea: salvato dai carabinieri Ultimo aggiornamento: 11:08 © RIPRODUZIONE RISERVATA