La moglie muore di parto. Lui ha
un incidente in moto: gamba amputata

Un motociclista
Un motociclista
1 Minuto di Lettura
Lunedì 1 Aprile 2019, 11:55 - Ultimo aggiornamento: 16:35
Cattive notizie per il motociclista manduriano vittima, sabato pomeriggio, di un grave incidente stradale avvenuto sulla Manduria-Avetrana. I medici hanno dovuto amputagli la gamba destra ferita irrimediabilmente durante la caduta. L’equipe di ortopedici e chirurghi vascolari dell’ospedale Santissima Annunziata dove è stato ricoverato d’urgenza subito dopo l’incidente, hanno tentato invano di recuperare l’arto che è stato poi amputato sotto il ginocchio. Sono invece stabili le condizioni generali del 44enne appassionato delle due ruote e in particolare della sua potente Harley-Davidson con la quale sabato si stava recando ad Avetrana quando è successo qualcosa che gli ha fatto perdere il controllo della moto.



G.M., queste le sue iniziali, ha una storia tragica alle spalle. Sposato con una donna della provincia di Foggia, pochi mesi fa la donna è deceduta per una emorragia cerebrale avuta subito dopo aver partorito il figlio. La tragedia ha sconvolto la vita del manduriano che da poco tempo si era trasferito nella sua Manduria lasciando Foggia dove prima viveva con la moglie. Era in cerca di lavoro.
© RIPRODUZIONE RISERVATA