Monopattini, l'ultima follia a Roma: una mamma in giro con il bebè sulle spalle, entrambi senza casco

Monopattini, l'ultima follia a Roma: una mamma in giro con il bebè sulle spalle, entrambi senza casco
Monopattini, l'ultima follia a Roma: una mamma in giro con il bebè sulle spalle, entrambi senza casco
2 Minuti di Lettura
Sabato 31 Ottobre 2020, 19:47 - Ultimo aggiornamento: 20:13

Non è uno scherzo di Halloween. L'ultima follia dei monopattini è una mamma, con una bimba piccolissima dietro, legata con un marsupio. Entrambe senza caschetto di protezione. In giro come nulla fosse. Succede a Roma, di sera, in zona Medaglie d'Oro. La donna, tranquilla, attraversa via delle Medaglie d'Oro da via Antonio Labriola e raggiunge quello che sembra essere suo marito (o il compagno) dietro via Gualtiero Serafino: naturalmente anche lui ha il monopattino, anche lui porta un figlio: solo che è più grande - avrà tra i 2 e i 4 anni - e lo porta davanti. Rigorosamente senza casco, pure loro. Una scena che non sfugge agli autisti, a chi li incrocia. Una scelta pericolosa, dettata forse dalla voglia di festeggiare Halloween girando un po' la città in monopattino. 

 

Non bastavano gli ultimi incidenti, da Roma a Milano, con feriti anche gravi. Non bastavano i “pazzi” in giro sul Grande Raccordo Anulare o sulle vie ad alto scorrimento. Questa dei monopattini, soprattutto nella Capitale, è una battaglia da combattere: per la sicurezza di chi li usa, dei pedoni, dei turisti (pochi ormai, ma ci sono).

Video

© RIPRODUZIONE RISERVATA