Frontale di due ragazzi sui monopattini
elettrici: ferita (e multata) una 17enne

Frontale fra monopattini
elettrici: ferita e anche
 multata una 17enne
VERONA -  Violento scontro frontale tra due giovani in monopattino elettrico: uno resta ferito. La polizia municipale di Verona è intervenuta per l'incidente nel quale sono rimasti, appunto, coinvolti un ragazzo di 19 anni e una minore di 17 anni, che ha riportato una ferita con tagli al mento e un trauma cranico.

I vigili hanno accertato  che la ragazza non aveva  la patente Am (quella per ciclomotori) obbligatoria per i  non  maggiorenni. Potrebbero scattare poi altre sanzioni se fosse confermato che entrambi non utilizzavano la pista ciclabile, considerato il punto d'urto tra i due  e il fatto che entrambi non indossassero giubbotti o bretelle ad alta visibilità. Verona, è tra le prime grandi città ad aver regolamentato l'uso dei dispositivi di micromobilità elettrica e sono già due le aziende che permettono il noleggio tramite smartphone.

È il secondo incidente dall'avvio della sperimentazione che vede il coinvolgimento di monopattini (la loro velocità può raggiungere i 30 km orari su strada pianeggiante). Il primo era stato causato da un automobilista trovato positivo all'etilometro. La Polizia municipale dall'avvio della sperimentazione ha già sanzionato oltre 30 utenti, per la circolazione su marciapiede, per sosta con intralcio su marciapiede e per il trasporto non consentito di un passeggero. 
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Giovedì 10 Ottobre 2019, 12:45 - Ultimo aggiornamento: 10-10-2019 13:08

DIVENTA FAN DEL CORRIERE ADRIATICO