Molestie sessuali su 11 alunne
Sospeso insegnante delle superiori

foto di repertorio
foto di repertorio
1 Minuto di Lettura
Lunedì 3 Dicembre 2018, 11:00 - Ultimo aggiornamento: 11:46

UDINE - Avrebbe più volte molestato e fatto apprezzamenti nei confronti di 11 alunne, tutte minorenni. Per questo motivo un insegnante di un istituto superiore di Udine è stato sospeso dall'insegnamento con l'accusa di molestie e violenza sessuale. Il caso, riferisce l'edizione locale del Messaggero veneto, risale principalmente allo scorso anno scolastico. Le indagini, condotte dalla Squadra Mobile della Polizia di Udine e coordinate dalla Procura, erano state avviate nei mesi scorsi dopo le prime segnalazioni fatte, anche alla dirigenza scolastica, dai coordinatori di classe e dagli insegnanti che avevano raccolto le confidenze delle ragazze, le quali non hanno fino a questo momento presentato denuncia. 


Le molestie sarebbero state confermate nel corso delle audizioni dei testimoni, che sono stati ascoltati nello svolgimento delle indagini. Sulla base della documentazione raccolta, il gip del tribunale di Udine ha disposto nei confronti dell'insegnante la sospensione temporanea dall'esercizio dell'insegnamento. Il provvedimento ha validità fino alla fine dell'anno scolastico e comprende anche il divieto di avvicinamento alle persone offese a scuola. La sospensione è stata notificata all'indagato venerdì scorso.

© RIPRODUZIONE RISERVATA