Segue le donne a casa ei le aggredisce
Preso scippatore egiziano con 9 alias

Segue le donne fino a casa
poi le aggredisce: preso
scippatore egiziano con 9 alias
Un pregiudicato egiziano di 42 anni è stato fermato dalla polizia per due rapine nei confronti di altrettante donne di 45 e 73 anni, aggredite a pochi minuti di distanza la mattina del 9 luglio a Sesto San Giovanni.

Adel Sahid Elgandy, clandestino con decine di precedenti, almeno 9 alias diversi forniti nel corso di vari arresti, un obbligo di firma, un ordine di espulsione mai eseguito, era uscito dal carcere lo scorso aprile per un'altra rapina. «Non ha altra fonte di guadagno, si mantiene sicuramente commettendo reati di questo tipo - hanno spiegato gli agenti del commissariato di Sesto San Giovanni che dopo un giorno di ricerche lo hanno bloccato nella serata del 10 - Stiamo lavorando per capire se è autore di altre rapine dello stesso tipo».

Il primo colpo è avvenuto alle 11.45 in via Boccaccio, dopo aver seguito la donna di 45 anni per alcuni minuti l'ha aggredita mentre entrava nel portoncino di casa e le ha strappato la collana d'oro del valore di circa 1.500 euro. Meno di un'ora dopo ha pedinato l'altra vittima fino al suo palazzo in via Monte Grappa e quando stava per entrare nell'ascensore, le ha scippato la collanina in oro da mille euro. Nessuna delle donne ha riportato ferite nel corso delle aggressioni. Gli investigatori sono risaliti a lui analizzando le immagini delle telecamere di sorveglianza installate nei condomini. 
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Gioved├Č 12 Luglio 2018, 19:27 - Ultimo aggiornamento: 12-07-2018 19:36

DIVENTA FAN DEL CORRIERE ADRIATICO