Precipita dal quarto piano di un palazzo
mentre lava i vetri e muore: aveva 54 anni

Filippina precipita
dal quarto piano del palazzo
mentre lava i vetri e muore
Stava pulendo i vetri quando è precipitata dalla finestra. Una donna di 54 anni, di origini filippine, è precipitata dalla finestra del quarto piano di un palazzo al civico 2 di via privata Cesare Battisti, a Milano. Pare che la signora stesse pulendo i vetri dell'appartamento quando deve aver perso l'equilibrio per poi cadere rovinosamente a terra. 


Sul posto sono subito accorsi dei passanti che hanno chiamato la polizia e i soccorsi, ma purtroppo per la 50enne non c'è stato nulla da fare. La donna lavorava come domestica all'interno dell'appartamento, su posto è corsa immediatamente l'auto medica ma le sue condizioni erano troppo gravi. La filippina era stata regolarmente assunta dalla famiglia presso la quale lavorava, i proprietari però erano fuori per la vacanze, così al momento della caduta la donna si trovava da sola in casa.

Sono ancora da chiarire alcune dinamiche della vicenda e le cause che possano aver portato a un eventuale malore, ma per la polizia sembra possa trattarsi solo di un tragico incidente. 
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Martedì 13 Agosto 2019, 13:29 - Ultimo aggiornamento: 13-08-2019 13:34

DIVENTA FAN DEL CORRIERE ADRIATICO