Terni, meningite: maestra in coma
profilassi per tutta la scuola e i parenti

Terni, meningite: maestra in coma profilassi per tutta la scuola e i parenti
1 Minuto di Lettura
Sabato 21 Novembre 2015, 09:49 - Ultimo aggiornamento: 30 Novembre, 11:41

TERNI - E' ancora ricoverata in gravissiwem condizioni l'insegnante di 45 anni ternana colpita da meningite.


Intantro la profilassi è stata attivata immediatamente dagli esperti dell'Azienda Usl Umbria 2 di viale Bramante e ha riguardato tutti gli ottanta bambini della scuola materna dove insegnava la signora, tutto il personale scolastico (una quindicina di persone) e circa 30 persone dell'ambito familiare che hanno avuto un contatto diretto con la giovane insegnante.

Entro 24 ore dal ricovero in ospedale avvenuto sabato e nel giro di poche ore dalla segnalazione del caso da parte dei medici del "Santa Maria", il Servizio di Igiene e Sanità Pubblica dell'Azienda Usl Umbria 2, come prevede il protocollo internazionale, ha contattato e sottoposto ad idonea profilassi antibiotica tutti coloro che hanno avuto contatti diretti con l'insegnante.

La risposta, molto tempestiva, è stata possibile grazie anche alla proficua collaborazione con l'ufficio scolastico, in particolare con la responsabile prof.ssa Rosaria Moscatelli che sabato pomeriggio ha messo a disposizione gli elenchi completi del personale scolastico e dei bambini, con il distretto di Terni e il personale del centro salute Tacito e con il comando dei Vigili Urbani del Comune di Terni.

© RIPRODUZIONE RISERVATA