Maria parte per fare il giro del mondo
Violentata e uccisa a 25 anni

Sabato 11 Agosto 2018
Maria parte per fare il giro del mondo: violentata e uccisa a 25 anni su una spiaggia

«È da tantissimo tempo che desidero partire da sola per girare il mondo: oggi comincia il mio viaggio», con queste parole Maria Mathus Tenorio, 25enne messicana, aveva dato inizio su Instagram alla sua avventura per tutti i continenti per fare ascoltare la sua musica. Alla prima tappa del viaggio, però, il suo sogno si è interrotto: è stata stuprata e uccisa su una spiaggia in Costa Rica.

Per l'omicidio sono stati arrestati due uomini. Secondo quanto riportano le autorità e i media in lingua spagnola, la giovane era in compagnia di una donna inglese sulla spiaggia di El Carmen, quando è stata aggredita da due uomini che hanno cercato di derubare entrambe. La britannica è riuscita a fuggire e a dare l'allarme, mentre Maria è stata ripetutamente violentata, assassinata e abbandonata in riva al mare.



I due sospetti sono stati arrestati per il suo crimine e identificati come Esquivel Cerdas e Benavides Mendoza. «È tempo di immergermi nella natura. Questo Paese è pura vita», scriveva del Costa Rica sul suo profilo Instagram. 
 


«Solo pochi giorni fa stavamo celebrando il tuo grande passo, perché la tua musica ti avrebbe mandato lontano, ora scopro che sei stata maltrattata e uccisa in Costa Rica, non capisco come possano fare qualcosa di simile a una persona come, non capisco quanto odio possa esserci in questo mondo», il messaggio straziante di un amico.
 

Ultimo aggiornamento: 17:09 © RIPRODUZIONE RISERVATA