L'ex sindaco ucciso dall'influenza
si accascia mentre va al lavoro

Ex sindaco ucciso
dall'influenza: si accascia
mentre va al lavoro
VOLTAGO AGORDINO - Il picco dell’influenza ha gettato nel lutto una famiglia, un paese intero e l’ente Provincia. Marco Parissenti, già sindaco di Voltago fino al 2009, se n’è andato all’improvviso. È morto il giorno dopo il suo 57.mo compleanno: lunedì sera, nel reparto di Rianimazione dove era ricoverato da 9 giorni. Era in ospedale dal 2 febbraio, quando, colpito da malore per la polmonite virale con la quale stava combattendo, uscì di strada al volante della sua auto, mentre stava...
CONTINUA A LEGGERE L'ARTICOLO:
  • Accesso illimitato agli articoli
    selezionati dal quotidiano
  • Le edizioni del giornale ogni giorno
    su PC, smartphone e tablet
Scopri la promo
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Mercoledì 13 Febbraio 2019, 07:00 - Ultimo aggiornamento: 11:06