Ladri in villa da Marchisio, l'ex calciatore e la moglie minacciati con le pistole: rubati gioielli e orologi

Ladri in villa da Marchisio, l'ex calciatore e la moglie minacciati con le pistole: rubati gioielli e orologi
Ladri in villa da Marchisio, l'ex calciatore e la moglie minacciati con le pistole: rubati gioielli e orologi
2 Minuti di Lettura
Mercoledì 30 Ottobre 2019, 10:53 - Ultimo aggiornamento: 12:28

TORINO - Ladri in casa dell'ex giocatore della Juventus Claudio Marchisio. Ieri sera a Vinovo, nel torinese, 4 persone travisate, due armate di pistole e due di cacciavite, sono entrate nella villa dell'ex calciatore che si trovava in casa con moglie e, dietro minaccia delle armi, ha dovuto aprire cassaforte, dalla quale sono stati portati via orologi di valore e gioielli. Nessun ferito. Sulla vicenda indagano i carabinieri. I ladri sono fuggiti con gioielli e orologi; il valore del bottino, ingente, è ancora da quantificare. I carabinieri, che stanno analizzando le telecamere di sorveglianza della zona, sono sulle tracce dei malviventi.

Assalto alla villa e orecchio mozzato alla proprietaria: 65 anni alla gang dei romeni

Assalto in villa, picchiati dai rapinatori davanti ai figli piccoli e ai nonni


In questa ore è
in corso a Vinovo, nel torinese, da parte dei carabinieri, un sopralluogo proprio nei dintorni della villa di Marchisio, rapinata ieri sera da quattro banditi che, travisati e armati di pistole e cacciaviti, una volta entrati nella casa dove Marchisio si trovava con la moglie, si sono fatti  consegnare gioielli e orologi custoditi in cassaforte. I militari stanno verificando le vie di accesso alla villa e delimitando l'area per trovare eventuali tracce e soprattutto per individuare le vie di fuga ed eventualmente il luogo dove i malviventi potrebbero aver parcheggiato l'auto.

© RIPRODUZIONE RISERVATA