Manovra nuova versione, reddito cittadinanza
e pensionamenti non più immediati

Reddito di cittadinanza
e pensionamenti quota 100 
non sono più immediati
Non più contenute nella manovra, ma «da definire con legge collegata». Questa la novità sul reddito di cittadinanza e i pensionamenti anticipati con «Quota 100» nella versione aggiornata del Documento programmatico di bilancio (Dpb) approvato ieri in Consiglio dei ministri. Nella versione precedente l'entrata in vigore delle due misure era indicata con «efficacia immediata».  
 
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Mercoledì 14 Novembre 2018, 15:32 - Ultimo aggiornamento: 14-11-2018 16:08

DIVENTA FAN DEL CORRIERE ADRIATICO