Maestra filmata mentre picchia i bimbi
del nido: «Mal di testa, non li sopportavo»

Maestra filmata mentre
picchia i bimbi del nido
 «Non li sopportavo...»
di Alessia Strinati
Una maestra è stata immortalata dalle telecamere mentre abusa dei bambini di un asilo. Katherine Weitz, 65 anni, è stata ripresa mentre rimprovera, lancia e colpisce i bambini di circa un anno alla Dream City Academy di Ormond Beach, in Florida. In appena 35 minuti ha colpito 30 volte i piccoli, che dalle immagini delle telecamere sembrano stare nei loro lettini.





I bambini sono stati scossi, sbattuti contro le loro culle e rovesciati in terra. A mettere le telecamere nella stanza è stato il responsabile della struttura dopo essersi insospettito in merito ai continui pianti dei piccoli nella stanza. Secondo quanto riporta Metro, il direttore dopo aver visto le immagini ha immediatamente denunciato e licenziato la sua dipendente, ora accusata di abusi su minore.

La donna ha provato a giustificarsi dicendo che soffriva di forti emicranie che la rendevano irascibile e che i guaiti dei bambini la innervosivano. La 65enne ha detto di essere pentita di non aver preso qualche giorno di riposo per guarire e che era fortemente dispiaciuta per i bimbi.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Sabato 8 Giugno 2019, 20:47 - Ultimo aggiornamento: 08-06-2019 20:54

DIVENTA FAN DEL CORRIERE ADRIATICO