Va alle Canarie a trovare il fratello e festeggiare i suoi 18 anni: Luca si tuffa dalla scogliera e muore

Domenica 7 Novembre 2021
La scogliera Cala de Caracol

Una vacanza dal fratello che si è trasformata in una tragedia: Luca Valente, 18enne di Tezze sul Brenta, è morto dopo un tuffo da una scogliera. Il ragazzo era andato a Gran Canaria, a Maspalomas a trovare il fratello, Riccardo, 23 anni che si è traferito alle Canarie un anno fa, per festeggiare insieme a lui il suo diciottesimo compleanno. 

 

Nel pomeriggio di giovedì 4 novembre la tragedia, racconta Il Gazzettino: il ragazzo decide di fare un tuffo dalla scogliera Cala del Caracol, meta turistica d’eccellenza con la sua scala a spirale che arriva sul picco. Ma qualcosa va storto e il corpo del giovane resta esanime a filo d'acqua. Recuperato dai soccorritori e trasferito all’ospedale di Las Palmas il giovane diciottenne è spirato nella notte di venerdì.

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA