Litiga con la moglie che vuole separarsi
e tenta il suicidio dal terzo piano: salvato

Litiga con la moglie
che vuole separarsi e tenta
il suicidio dal terzo piano
I carabinieri di Pandino, l'altra mattina sono intervenuti in un'abitazione di Spino d'Adda in prrovincia di Cremona ove un 19 enne aveva chiesto il loro intervento poiché i genitori, in fase di separazione, stavano litigando animatamente. Giunta sul posto la pattuglia constatava che il marito era molto agitato ed alla vista dei militari, anziché calmarsi, si adirava ancora di più, in particolare con il figlio che si era permesso di chiamarli. L'uomo a questo punto si dirigeva nel terrazzo della cucina, dell'appartamento posto al terzo piano e salito a cavalcioni sulla balaustra minacciava di gettarsi nel vuoto. Grazie al tempestivo intervento dei due carabinieri, che riuscivano a bloccarlo a fatica, nonostante tentasse di divincolarsi, essi lo riportavano all'interno dell'abitazione, traendolo in salvo. I carabinieri richiedevano l'intervento di un'autolettiga del 118 che trasportava il soggetto presso l'Ospedale di Crema ove è stato sottoposto a visita psichiatrica.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Venerdì 12 Luglio 2019, 09:47 - Ultimo aggiornamento: 12-07-2019 11:10

DIVENTA FAN DEL CORRIERE ADRIATICO