La bottiglia da un milione di euro: cifra
record per il "sacro Graal del whisky"

Mercoledì 3 Ottobre 2018 di Domenico Zurlo
La bottiglia da un milione di euro: il 'sacro Graal del whisky' venduto ad una cifra record

Un whisky che vale quasi un milione di euro: una rarissima bottiglia di scotch, il The Macallan Valerio Adami, soprannominata ‘il sacro Graal del whisky’, è stata venduta oggi all’asta ad Edinburgo per una cifra record. Il prezzo finale è stato di 848.750 sterile, circa 955mila euro, cifra che rappresenta il nuovo record mondiale. Non si conosce il nome dell’acquirente, ma si sa soltanto che ha fatto la sua offerta - da Bonhams - per telefono dall’Estremo Oriente.



Il valore secondo gli esperti rispecchia una combinazione di rarità, annata e per l'opera d’arte che 'ospita' sulla bottiglia: lo scotch deve infatti il suo nome all’artista bolognese Valerio Adami, che ha donato un suo dipinto per l’etichetta della bottiglia. Ogni modello ha visto la produzione di sole 12 bottiglie: il whisky fu distillato nel 1926, invecchiato 60 anni e imbottigliato nel 1986, quando Macallan commissionò allo stesso Adami e a Peter Blake (uno degli autori della leggendaria copertina dell’album dei Beatles Sgt. Pepper’s Lonely Heart Club Band) di disegnare le etichette.



Non è noto quante di quelle bottiglie siano ancora in giro, scrive il quotidiano britannico Telegraph. Voci di corridoio dicono che una è andata distrutta in Giappone nel terremoto del 2011, mentre l’altra ha fatto se possibile una fine ancora peggiore: quello scotch è stato infatti aperto e bevuto da chi lo possedeva, evidentemente ignaro (o incurante) del suo valore. Il record precedente risaliva allo scorso maggio: un’altra bottiglia di whisky era stata battuta all’asta per 814mila sterline.

Ultimo aggiornamento: 18:32 © RIPRODUZIONE RISERVATA