Auto finisce nel cortile dell'asilo all'Aquila: cinque bambini travolti, uno grave. La macchina è di una madre, ipotesi errore umano

Mercoledì 18 Maggio 2022 di Stefano Dascoli
L'Aquila, auto piomba sul cortile dell'asilo: cinque bambini travolti, uno è grave

L'AQUILA - Drammatico incidente all'asilo I maggio, in zona Pile, all'Aquila. Secondo una prima ricostruzione, intorno alle 15 il freno di un'auto parcheggiata si sarebbe tolto e la vettura sarebbe piombata sul cortile dove stavano giocando i bambini, sfondando il cancello di protezione. L'ipotesi, da confermare, è che all'interno dell'auto che si è sfrenata ci fosse un bambino di otto anni lasciato momentaneamente solo dalla mamma che si era recata a scuola per prendere il fratellino.  

Alcuni di loro, a quanto sembra 5, tutti dai 3 ai 5 anni, sono stati travolti. Almeno uno è in condizioni molto gravi. Tre sono stati trasportati con urgenza all'ospedale San Salvatore. Sul posto 118, elisoccorso, vigili del fuoco, Polizia. 

 

 

L'ipotesi errore umano

Secondo alcune voci - per ora non confermate - all'uscita dell'asilo l'auto apparterrebbe a una mamma che era andata a prendere il figlio lasciando l'altro bambino in auto. Sarebbe stato proprio il fratellino che giocando avrebbe sbloccato il freno a mano. 

 

«Abbiamo appreso questa tragica notizia paradossalmente mentre stavamo festeggiando il primo bambino nato a Fontecchio, nelle aree interne, dopo l'approvazione della legge sullo spopolamento; il primo nato che
ha ricevuto il contributo alla natalità. Siamo tutti sconvolti e vicini al dolore delle famiglie. Speriamo che questa tragedia non si aggravi, siamo in contatto con i sanitari per seguire costantemente l'evolversi della situazione». Lo ha dichiarato il presidente della Regione Abruzzo Marco Marsilio, dopo aver appreso del grave incidente avvenuto davanti un asilo dell' Aquila. 

(Notizia in aggiornamento)

© RIPRODUZIONE RISERVATA