Bimba trova il suo micio ucciso da una fucilata
in cortile: allarme killer dei gatti a Udine

Bimba trova il suo micio
ucciso da fucilata in cortile:
allarme killer dei gatti
di Paola Treppo
MOGGIO UDINESE - Una bimba di 10 anni di Moggio Udinese esce nel cortile di casa e chiama il suo micetto per coccolarlo. Ma lo trova morto, ucciso da alcuni colpi di arma da fuoco. Agghiacciante.

La piccola corre il lacrime dalla mamma che poi si rivolge al veterinario per capire cosa è successo alla povera bestiola. Il professionista conferma: è stato abbattuto con un fucile.

La donna, sconvolta, spaventata, ha denunciato l'accaduto ai carabinieri della stazione di Moggio Udinese nella giornata di oggi, venerdì 8 giugno. Il fatto risale a 48 ore fa. Il timore è che il killer dei gatti, che avrebbe già colpito, potesse colpire anche la bimba. 
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Venerd├Č 8 Giugno 2018, 19:55 - Ultimo aggiornamento: 09-06-2018 14:55

DIVENTA FAN DEL CORRIERE ADRIATICO