Jesolo, cinque morti in due incidenti
Erano tutti giovanissimi: l'incubo

Domenica 14 Luglio 2019

Drammatico incidente la notte scorsa a Jesolo: quattro ragazzi di età compresa tra i 22 e i 24 anni sono morti, una giovane è riuscita a mettersi in salvo. L'incidente è avvenuto poco prima delle 1.30, i vigili del fuoco sono intervenuti  lungo la SR 43 in Via Adriatico incrocio Via Pesarona a Jesolo. Un'altra persona, un uomo di 28 anni, è morta in un altro incidente a Jesolo avvenuto a breve distanza. La vittima è finita con l'auto contro un platano. 

I giovani morti nel primo incidente sono tre ragazzi e una ragazza tra i 22 e 23 anni, si tratta di Riccardo Laugeni di San Donà di Piave, Leonardo Girardi, Eleonora Frasson e Giovanni Mattiuzzo, tutti e tre di Musile di Piave.

L'auto con a bordo tre ragazzi e due ragazze è finita nel canale dopo la perdita di controllo del conducente. I primi soccorsi sono stati dati da alcuni ragazzi stranieri di passaggio che sono riusciti a estrarre la ragazza ferita e altri tre poi dichiarati morti dal personale medico del Suem 118.
I vigili del fuoco arrivati dal locale distaccamento e da Mestre con l'autogru, hanno agganciato l'auto ed estratto l'auto recuperando l'ultima persona rimasta all'interno dell'auto purtroppo anche questa deceduta. I ragazzi morti sono tre ragazzi e una ragazza tra i 22 e 23 anni, tutti della zona di San Donà. La polizia locale ha eseguito i rilievi del sinistro sul posto anche i carabinieri.

Ultimo aggiornamento: 11:03 © RIPRODUZIONE RISERVATA