Valanga in Valfurva: morto Jacopo Compagnoni, il fratello dell’ex campionessa di sci Deborah

Stava scendendo assieme ad un amico con gli sci d'alpinismo dal canale Nord del Monte Sobretta

Valanga in Valfurva: morto Jacopo Compagnoni, il fratello dell ex campionessa di sci Deborah
Valanga in Valfurva: morto Jacopo Compagnoni, il fratello dell’ex campionessa di sci Deborah
2 Minuti di Lettura
Giovedì 16 Dicembre 2021, 17:03

 

Tragedia sulle montagne dell'alta Valtellina. Jacopo Compagnoni, 40 anni, fratello della pluricampionessa olimpica di sci alpino Deborah, è morto travolto da una valanga. L'incidente è avvenuto sulle montagne che più conosceva, nel territorio comunale di Valfurva (Lombardia). L'elicottero dell'Areu è intervenuto per i soccorsi con i militari del Sagf della Guardia di finanza e il Soccorso Alpino della VI Delegazione di Valtellina e Valchiavenna. 

Jacopo Compagnoni morto travolto da una valanga

Jacopo stava scendendo assieme ad un amico con gli sci d'alpinismo dal canale Nord del Monte Sobretta, a circa 2850 metri di quota, quando è avvenuto il distacco. La valanga aveva un fronte di un centinaio di metri e lo ha travolto. L'altro uomo, illeso, ha prestato i primi soccorsi e ha chiamato subito il 112. Jacopo Compagnoni è stato trasportato con l'elicottero all'ospedale di Sondalo dove è deceduto.

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA