Volo di 10 metri dal secondo piano
dell'albergo: undicenne gravissimo

Lunedì 2 Maggio 2016
Volo di 10 metri dal secondo piano dell'albergo: undicenne gravissimo

POLA - Un ragazzino di 11 anni della Lokomitiva di Zagabria è caduto dal secondo piano dell'albergo Holiday dove si trovava con i compagni di squadra. Il giovane partecipava ad un torneo di calcio organizzato nel fine settimana nella località croata di Medolino. A dare l'allarme sono stati i coetanei dell'11enne: i soccorritori lo hanno trovato in condizioni gravissime a cause del violento impatto a terra, diverse fratture e lesioni profonde alla testa. Il ragazzino è stato trasportato d'urgenza alla clinica ospedaliera di Fiume. Starebbe lottando tra la vita e la morte.

Come comunicato dalla portavoce della Questura istriana Natasa Vitasovic, che non ha fornito altri dettagli, il fatto è accaduto sabato alle 17.40. Stando alle ricostruzioni non ufficiali, i giovani calciatori erano rientrati nelle camere in albergo ma l'11enne anzichè andare a riposare ha tentato di salire dal suo balcone a quello della camera vicina cadendo al suolo da una altezza di 10 metri. A causa del drammatico incidente, il torneo, che doveva concludersi domenica pomeriggio 1 maggio, con la finale, è stato immediatamente sospeso.


 

Ultimo aggiornamento: 16:02 © RIPRODUZIONE RISERVATA