Incidente mortale sulla statale
Donna di 46 anni perde la vita

Lunedì 4 Marzo 2019
Valbrenta incidente mortale statale 47

VALBRENTA. Una giovane donna ha perso la vita questa mattina in un pauroso incidente in Valbrenta, sulla statale 47 della Valsugana.

Pochi minuti prima delle 7, O.G., 46 anni, cittadina romena, residente a Borso del Grappa, che lavorava di notte presso l’ospedale di Feltre, stava scendendo la Valsugana in direzione Bassano del Grappa su una Fiat Punto bianca quando, per cause in corso di accertamento, dopo aver superato di poche centinaia di metri il semaforo di Carpanè di San Nazario, in Valbrenta, in località Londa, pare abbia perso il controllo dell’auto uscendo di strada. L'auto della donna è finita dapprima contro il guardrail che l’ha rimessa nella carreggiata, dove però è andata ad invadere la corsia opposta, a quel punto lo scontro frontale con un'autocisterna per il trasporto del gasolio, che risaliva la Valbrenta. Alla guida del mezzo pesante c'era da A.C. 43 anni, anche lui residente a Borso del Grappa. L’impatto inevitabile è stato violentissimo e la donna, pare, sia deceduta sul colpo.

Sul posto è intervenuta un’ambulanza dell’ospedale San Bassiano, la polizia stradale di Bassano del Grappa con il comandante Carlo Dalla Costa e i Vigili del fuoco della città del Grappa. Sono in corso le operazioni per svuotare l’autocisterna del gasolio, il traffico resterà bloccato sulla statale 47 della Valsugana per circa tre ore, regolato agli svincoli di Carpanè, San Marino e Campolongo dalla polizia locale dell’Unione Montana Valbrenta.

Ultimo aggiornamento: 12:12 © RIPRODUZIONE RISERVATA