Incidente in montagna, campionessa di scialpinismo muore sul Monte Bianco: Adèle Milloz aveva 26 anni

Adèle Milloz aveva 26 anni
Adèle Milloz aveva 26 anni
2 Minuti di Lettura
Domenica 14 Agosto 2022, 08:11

Morta sul monte Bianco lato francese Adèle Milloz, 26 anni, ex campionessa mondiale di scialpinismo originaria di Tignes, in Savoia (Francia). Adèle, aspirante guida alpina francese di 26 anni, è morta insieme a un’altra alpinista trentenne a seguito di un incidente avvenuto sul versante di Chamonix (Francia) del massiccio del Monte Bianco. 

 

Caduta con un' altra alpinista, deceduta anche lei

Sul posto è intervenuta la Gendarmeria francese, con un elicottero partito da Chamonix, allertata da altri alpinisti. Aspirante guida alpina, Adèle Milloz avrebbe completato la sua formazione alla fine dell'estate. Originaria della Savoia, aveva trascorso gli anni del liceo a Chamonix. È stata campionessa del mondo di sci alpinismo sprint e individuale nel 2017, campionessa europea 2018 in sprint e quinta alla Pierra Menta 2018. Stava studiando per diventare guida alpina presso la scuola nazionale di sci e alpinismo di Chamonix. Il corso sarebbe terminato nella giornata di lunedì 15 agosto con la conclusione degli stage previsti per ottenere la licenza. La cause della caduta non sono ancora note.

I corpi delle due vittime, entrambe francesi, sono stati trovati nel tardo pomeriggio di venerdì lungo un versante dell'Aiguille du Peigne (3.192 metri). A dare l'allarme sono stati altri alpinisti che percorrevano la stessa via normale e che sono poi stati evacuati in stato di choc. La morte sarebbe avvenuta nel tardo pomeriggio di ieri, venerdì 12 agosto.

© RIPRODUZIONE RISERVATA