Quindicenne cade dalla giostra
​del Luna Park: bacino fratturato

Lunedì 28 Agosto 2017
Quindicenne cade dalla giostra del Luna Park: bacino fratturato

VICENZA - Grave incidente sabato sera al luna park di Campo Marzo per la Festa dei Oto: una ragazza di 15 anni è “volata” fuori dalla giostra con i seggiolini a catenelle ed è atterrata sul terreno. Poco dopo essersi rialzata la ragazza, che abita il città, ha sentito un dolore lancinante, soccorsa dai sanitari del Suem è stata trasportata al San Bortolo, sottoposta radiografia e ricoverata per una frattura al bacino.

L’episodio si è verificato poco dopo le 23 di sabato: la giovane è salita con degli amici sulla giostra a catenelle ed è volata via poco dopo la partenza, sotto gli occhi delle persone che affollavano il luna park. La giostra è stata fermata dall’operatore e la ragazza soccorsa dagli amici pare abbia rifiutato in un primo momento l’intervento del 118, ma qualche minuto dopo si è arresa. Sul posto è intervenuta una pattuglia della polizia locale per i rilievi: non sarebbero stati rilevati cedimenti o rotture al seggiolino. La ragazza è caduta perché forse non ha chiuso in modo corretto la barra di sicurezza o perché si sarebbe sporta troppo per spingere l’amica che aveva davanti, come ha dichiarato un gestore della giostra. Come riporta il Giornale di Vicenza il pubblico ministero Claudia Brunino ha ordinato il sequestro della giostra (dai documenti e con il nulla osta per girare in regola) e avviato un’inchiesta per appurare le cause dell’incidente. Il titolare potrebbe essere indagato per lesioni.

Ultimo aggiornamento: 12:48 © RIPRODUZIONE RISERVATA