Schianto nella notte: Mattia non ce l'ha fatta, è morto a 21 anni

Mercoledì 22 Settembre 2021
L'auto di Mattia Pagotto distrutta nello schianto

 

CAMPOSAMPIERO - Non ce l'ha fatta Mattia Pagotto, il 21enne vittima l'altra notte di un incidente a Loreggia: è morto questa mattina, 22 settembre, all'ospedale di Camposampiero. Il ragazzo era rimasto coinvolto nella notte tra lunedì e martedì di un pauroso incidente stradale lungo la Sp 97 “Sanguettara” all’altezza di via Pio X a Loreggiola. La sua Mini sulla quale stava facendo rientro a casa dopo una serata trascorsa in compagnia di amici, è stata trovata dai primi soccorritori completamente distrutta all’interno di un canale. A dare l’allarme sono stati alcuni residenti che nel cuore della notte hanno sentito un boato. Sul luogo dell’incidente si sono portati i carabinieri della stazione di Piombino Dese, i vigili del fuoco con più mezzi e il personale medico del Suem 118. La scena che si sono trovati davanti è stata impressionante. Il cuore dell’automobilista batteva ancora, intorno a lui pezzi di lamiera sparsi in diverse decine di metri. Purtroppo dopo un giorno di agonia Mattia è morto.

© RIPRODUZIONE RISERVATA