Calabria, imprenditore ucciso a colpi di pistola: l'uomo era appena uscito dal barbiere

Sabato 1 Gennaio 2022
Calabria, imprenditore ucciso a colpi di pistola: l'uomo era appena uscito dal barbiere

Un uomo di 40 anni, G.D.M, residente a Sorianello, un piccolo comune della provincia di Vibo Valentia in Calabria, è stato ucciso a colpi di arma da fuoco davanti a un barbiere. L'omicidio è avvenuto a Soriano Calabro, paese vicino a quello d'origne dell'uomo. La vittima era un piccolo imprenditore nel settore del movimento terra e in passato era stato coinvolto nell'operazione antidroga «Ghost» condotta dalla squadra mobile di Vibo. Secondo le prime ricostruzioni, l'uomo, sposato e padre di due figli, era appena uscito dal salone quando una persona non identificata gli si è avvicinata e gli ha esploso contro alcuni colpi di pistola, per poi dileguarsi. Sul posto sono intervenuti i carabinieri del Reparto operativo di Vibo Valentia oltre agli agenti del commissariato di polizia di Serra San Bruno

© RIPRODUZIONE RISERVATA