Imprenditore stroncato da malore
mentre aspetta l'ascensore

Venerdì 11 Gennaio 2019
L'AQUILA -  Muore mentre attende l’arrivo dell’ascensore all’interno del proprio condominio all'Aquila. La Procura ha disposto l’autopsia per accertare le cause della morte di Mario Mariani, imprenditore di 75 anni di Civitella Roveto, residente a Castelgandolfo (Roma), avvenuto nel tardo pomeriggio di ieri in via Ulisse Nurzia, zona Pile. Sono stati alcuni condomini che vedendo l’anziano a terra hanno subito avvertito il personale del 118 che non hanno potuto fare altro che accertare il decesso. Dopo poco sono arrivati anche gli agenti della Squadra volante della Questura (diretti da Giuseppe Maria Della Ragione) i quali hanno notato che dalla bocca e dal naso dell’anziano deceduto vi era una piccola fuoriuscita di sangue. Avvertito il Pm, lo stesso proprio per non lasciare nulla la caso ha disposto l’esame autoptico. La salma è stata trasferita presso l’obitorio del “San Salvatore” dove stamane verranno effettuati tutti gli approfondimenti. Ultimo aggiornamento: 12:38 © RIPRODUZIONE RISERVATA