Il prete di Piacenza che invitava a bere e mangiare nell'omelia di Natale ricoverato per il Covid, in isolamento i fedeli

Domenica 27 Dicembre 2020
Il prete di Piacenza che invitava a bere e mangiare nell'omelia di Natale ricoverato per il Covid, in isolamento i fedeli

La sua omelia natalizia che invitava a mangiare in abbondanza e a bere molto vino era diventata virale, ma ora don Pietro Cesena ha il Covid. Il sacerdote è stato ricoverato nel reparto di pneumologia dopo essersi sentito male qualche giorno dopo la messa.

 

Le messe sono state sospese alla chiesa di Borgotrebbia, quartiere nella periferia di Piacenza. Intanto molti fedeli che erano presenti alle celebrazioni di Natale sono stati messi in isolamento. Don Pietro ha fatto parlare più volte di sé non solo per la messa ironica ma anche perché nello scorso lockdown, quando le chiese sono rimaste chiuse, aveva invitato i fedeli a partecipare alle funzioni e a non pagare le multe: «Non pagate le multe della Polizia, non abbiate paura di venire a messa. Quello a cui ci hanno messo di fronte è anticostituzionale, è qualcosa di oppressivo», affermava lo scorso aprile.

 

Poi la sua omelia aveva fatto il giro del web dopo essere stata trasmessa in streaming. Ora è stato però ricoverato anche se non si conosce con certezza il suo stato di salute. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA
Potrebbe interessarti anche