Gratta e Vinci, spende 420 euro al bar: perde, non paga e scappa

Mercoledì 4 Dicembre 2019
Spende in Gratta e Vinci 420 euro al bar: perde, non paga e scappa

TREVISO - Gratta e Vinci, vicenda senz'altro singolare capitata oggi in un paesino della provincia di Treviso. Si fa consegnare dal titolare-amico un pacco di biglietti Gratta e vinci di vario taglio per un importo di 420 euro. Li gratta, non vince nulla. Alla richiesta del titolare di saldare il pagamento dei biglietti, O.M., 41 anni, di Giavera del Montello, pluripregiudicato, tenta di raggirarlo dicendogli che avrebbe saldato il "conto" dopo aver prelevato al vicino bancomat il denaro contante necessario. Ma, uscito dal bar, spariva. I Carabinieri di Cison, allertati dal gestore del locale, rintracciavano O.M. a Revine: è stato denunciato per insolvenza fraudolenta.

 

Ultimo aggiornamento: 20:47 © RIPRODUZIONE RISERVATA