Fulmine colpisce tre ragazzi sul Gran Sasso: ferito 25enne romano ora in prognosi riservata

Un altro caso dopo la tragica morte di Balocco

Fulmine colpisce tre ragazzi sul Gran Sasso: ferito 25enne romano ora in prognosi riservata
Fulmine colpisce tre ragazzi sul Gran Sasso: ferito 25enne romano ora in prognosi riservata
2 Minuti di Lettura
Sabato 27 Agosto 2022, 16:10 - Ultimo aggiornamento: 18:27

Stavano facendo una escursione sul Gran Sasso quando un fulmine li ha colpiti. Coinvolti tre ragazzi di età compresa tra i 25 e i 30 anni. Sono stati tutti trasportati in ospedale dell'Aquila dopo un intervento complesso di salvataggio condotto dal personale del 118 e dal Soccorso Alpino e speleologico d'Abruzzo. Al momento si sa che il ragazzo gravemente ferito si chiama Simone, è un romano, e che potrebbe essere stato trasportato dagli altri due più giù nel sentiero estivo sopra l'Osservatorio.

L'allarme

A dare l'allarme al personale che opera intorno alla funivia è stato un altro turista che scendeva. I due compagni del ferito sono scesi a valle tramite la funivia con le loro gambe, mentre Simone, età apparente 25 anni, è stato trasportato via elicottero 118 all'Aquila. Secondo le testimonianze raccolte il fulmine sarebbe caduto attorno alle 12,30, mentre sulla zona, che è ben sopra i 2 mila metri e che ora è in piena nebbia, in quel momento non si segnalava attività di fulmini intensa tale da poter pensare ad un pericolo imminente.

Due illesi, un ferito grave

Gli altri due sarebbero illesi. Sono scesi con la funivia e ad attenderli alla base c'era l'ambulanza del 118 per il trasporto al San Salvatore. Il fulmine ha colpito il gruppo a pochi metri di distanza dalle loro auto, sulla via del rientro. Il soccorso è stato reso possibile dalla professionalità di piloti e verricellisti che si sono calati in un tratto impervio della montagna sfidando condizioni climatiche non favorevoli. Nella zona infatti da diverse ore si sta abbattendo un forte nubifragio.

© RIPRODUZIONE RISERVATA