Google, dipendente di 22 anni trovato
morto in sede: mistero sulle cause

Dipendente di Google
di 22 anni trovato morto
in sede: mistero sulle cause
di Simone Pierini
Un dipendente di Google, ingegnere di software, è stato trovato morto all'interno della sede centrale di Chelsea, a Manhattan (New York). Un custode ha scoperto il giovane di 22 anni, Scott Krulcik, privo di sensi al suo posto di lavoro al sesto piano dell'edificio di Eighth Avenue. I colleghi hanno cercato di rianimarlo ma senza successo. Krulcik è stato dichiarato morto sulla scena.

Google, lo stagista preme il tasto sbagliato: bruciati 10 milioni di dollari in 45 minuti​



Il corpo di Krulcik non mostrava alcun segno di trauma e non sembra esserci alcun legame con un crimine. Krulcik, che viveva nel West Village, non aveva presentato problematiche mediche o di abuso di sostanze. Sarà l'ufficio medico legale di New York a determinare ufficialmente la sua causa di morte.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Sabato 8 Dicembre 2018, 21:05 - Ultimo aggiornamento: 08-12-2018 21:06

DIVENTA FAN DEL CORRIERE ADRIATICO