Diciottenne si getta dal terzo piano:
gravissimo, forse delusione amorosa

Giovedì 24 Gennaio 2019
Roma, 18enne si getta dal terzo piano a scuola: gravissimo, forse delusione amorosa

ROMA - Uno studente di 18 anni è ricoverato in condizioni gravissime dopo avere tentato il suicidio a Spinaceto, a Roma Sud. Il gesto sarebbe legato a una delusione sentimentale. Da una prima ricostruzione degli investigatori, il ragazzo, verso le 10, si è gettato da una finestra dell'appartamento al terzo piano dove abita con i genitori. Ora è ricoverato nel reparto di Terapia Intensiva del San Camillo, la prognosi riservata.

Il giovane frequenta lo scientifico Ettore Majorana e così la notizia è arrivata ben presto al liceo perché il palazzo dove abita lo studente è assai vicino all'istituto. Le indagini sono affidate alla poliziae per il momento si ritiene che il ragazzo non abbia superato una delusione amorosa. E’ stato anche sentito il passante che ha assistito al volo dello studente e che ha dato subito l'allarme. 

Ultimo aggiornamento: 17:20 © RIPRODUZIONE RISERVATA