Vialli, i funerali celebrati in gran segreto a Londra: Mancini e Mauro hanno portato la bara in spalla

L'ultimo saluto al campione scomparso lo scorso 6 gennaio per un tumore al pancreas. Una cerimonia privata con familiari stretti e gli amici più intimi

Vialli, i funerali celebrati in gran segreto a Londra: Mancini e Mauro hanno portato la bara in spalla
Vialli, i funerali celebrati in gran segreto a Londra: Mancini e Mauro hanno portato la bara in spalla
3 Minuti di Lettura
Mercoledì 18 Gennaio 2023, 09:07

In gran segreto sono stati celebrati ieri pomeriggio in un cimitero alla periferia di Londra i funerali di Gianluca Vialli. Una cerimonia privata, con i familiari stretti, tra cui ovviamente la moglie Cathryn White-Cooper e le figlie della coppia, Olivia e Sofia, e gli amici, pochi, che hanno voluto omaggiare l'ex calciatore scomparso per un tumore al pancreas lo scorso 6 gennaio. Tra i presenti non poteva mancare il "gemello" del gol Roberto Mancini che, insieme a Massimo Mauro e ai fratelli di Vialli, ha portato la bara in spalla. Con loro anche Ciro Ferrara e il presidente della Figc Gabriele Gravina. 

Il funerale è durato una quarantina di minuti, poi i partecipanti si sono dati appuntamento nella casa londinese dell'ex capitano bianconero, dove sono rimasti per circa un paio d'ore. Non è noto il luogo della sepoltura. Vialli nelle sue ultime volontà aveva espressamente richiesto una cerimonia privata, si era però raccomandato con i membri della famiglia che gli sono stati accanto di non organizzare un addio grigio. Voleva un «funerale allegro», una giornata circondato dalle persone che realmente gli hanno voluto bene. 

Vialli, il 21 gennaio la messa a Genova

Dopo quelle celebrate nella natia Cremona e a Roma anche Genova ricorderà Gianluca Vialli con una messa in suffragio che si terrà sabato 21 gennaio. Lo ha annunciato la Sampdoria, squadra nella quale Vialli ha militato per 8 anni, con una nota sul proprio sito ufficiale. «Oltre a Cremona e Roma, anche Genova, la città dei suoi più nitidi successi sportivi, ricorderà Gianluca Vialli. Dopo le numerosissime celebrazioni virtuali e la commossa manifestazione d'affetto al 'Ferraris' in occasione della partita con il Napoli, l'U.C. Sampdoria ha organizzato una messa in suffragio per sabato 21 gennaio alle ore 16.30, nella chiesa del Gesù di piazza Matteotti».

Il saluto del Chelsea

Tre giorni fa prima del fischio d'inizio del match contro il Crystal Palace, il Chelsea ha ricordato Gianluca Vialli, in occasione della prima partita di Premier League allo Stamford Bridge. Tutti i giocatori del Chelsea sono scesi in campo con la scritta 'Viallì sulla maglia nel riscaldamento. In tribuna presenti diversi ex compagni come Hasselbaink, Le Saux e John Terry lanciato proprio da Vialli. Dagli spalti applausi, cori, striscioni tricolori e la foto di Vialli sul maxi schermo.

© RIPRODUZIONE RISERVATA