Giada muore per un malore a scuola a 14 anni: paese sotto choc. «Amava la pallavolo»

La ragazza si è sentita male in classe, il ricovero e poi il dramma

Giada muore per un malore a scuola a 14 anni: paese sotto choc. «Amava la pallavolo»
Giada muore per un malore a scuola a 14 anni: paese sotto choc. «Amava la pallavolo»
2 Minuti di Lettura
Domenica 5 Dicembre 2021, 16:46

In lutto la comunità del comune della Bassa friulana di Fiumicello Villa Vicentina per la prematura scomparsa della giovanissima Giada Furlanut, morta a soli 14 anni all'ospedale di Cattinara del capoluogo giuliano. A quanto si è potuto apprendere, sarebbe stata ricoverata nei giorni scorsi (il 29 novembre) in seguito ad un malore a scuola. In un primo momento sarebbe stata portata all'ospedale di Monfalcone, ma poi c'è stato il trasferimento nel nosocomio triestino.

LEGGI ANCHE

Due ventenni violentate sullo stesso treno: choc tra Milano e Varese. Caccia a due stranieri

Purtroppo, però, la quattordicenne, che amava la pallavolo, non ce l'ha fatta e il suo cuore ha smesso di battere. La sindaca di Fiumicello Villa Vicentina Laura Sgubin esprime profondo cordoglio e vicinanza alla famiglia: «Posso soltanto dire che per una simile disgrazia non ci sono parole e che sono vicina alla famiglia». La prima cittadina del piccolo municipio della Bassa aggiunge anche che «il massimo riserbo e rispetto della privacy è la mia priorità».

© RIPRODUZIONE RISERVATA