Rovigo, incidente frontale sulla Statale 16 Adriatica: morti i due conducenti

Domenica 20 Settembre 2020
La Fiat Punto distrutta dalle fiamme dopo lo schianto

Schianto frontale tra due auto, morti entrambi i conducenti. E' il tragico bilancio dell'incidente accaduto oggi, domenica 20 settembre, intorno alle 16,30, lungo la Statale 16 "Adriatica", all'altezza del centro abitato di Canaro nel Rodigino.

LEGGI ANCHE: Escursionista inciampa, batte la testa su una pietra e muore sul sentiero davanti agli amici


A scontrarsi sono state una Fiat Punto e una BMW Serie 5: quest'ultima, per la violenza dell'urto, è stata sbalzata sul fossato che fiancheggia la Statale: Dopo lo scontro si è sviluppato un incendio che ha completamente avvolto la Punto, distruggendola.
 
Alla guida dell'utilitaria un uomo di Villadose, Lauro Girotto, 56 anni: il conducente della BMW invece è un cittadino di origine romena, Nicolae Sirbu, di 54 anni. A bordo della berlina tedesca viaggiava anche un passeggero, rimasto solo lievemente fetrito. Sul posto sono intervenuti i carabinieri, oltre alle ambulanze e ai vigili del fuoco. Dell'accaduto pè stata informata la Procura. Il traffico lungo l'arteria, che collega Rovigo e Ferrara, sta subendo vistosi rallentamenti. Quello di oggi è l'ennesimo schianto mortale lungo l'Adriatica troppo spesso teatro di drammatici incidenti stradali: una delle strade più pericolose d'Italia.
 

 

 

Ultimo aggiornamento: 22:01 © RIPRODUZIONE RISERVATA