Francesco Guccini visita Auschwitz
cade e viene ricoverato in ospedale

Francesco Guccini
Francesco Guccini
1 Minuto di Lettura
Venerdì 11 Marzo 2016, 15:10

CRACOVIA - Francesco Guccini ieri è partito con una scolaresca in gita per andare a visitare per la prima volta il campo di concentramento di Auschwitz e a 50 anni dalla sua celebre canzone. "Sarà una botta", aveva commentato prima di mettersi in viaggio e così è stato. E non solo a livello emotivo: il cantautore è caduto durante la visita ed è stato ricoverato in ospedale.

Guccini si è fatto male perché ha imboccato un percorso alternativo nel tentativo di depistare i cronisti, ma non è nulla di serio. E' stata però predisposta una visita di controllo all'ospedale di Cracovia, città dove fa base la spedizione, dopo aver pranzato vicino al lager.

Guccini è partito in treno verso Auschwitz insieme a monsignor Matteo Maria Zuppi, arcivescovo di Bologna, e alla classe 2B della scuola media "Salvo d'Acquisto" di Gaggio Montano, sull'Appennino bolognese. Il loro viaggio sul "Treno per la Memoria" (organizzato da Cgil-Cisl-Uil Lombardia con l'Alto Patronato del Presidente della Repubblica) sarà raccontato in un film documentario ideato e diretto da Francesco Conversano e Nene Grignaffini, prodotto dalla società di produzione Movie Movie di Bologna in collaborazione con la Regione Emilia-Romagna e con contributi da più parti.

© RIPRODUZIONE RISERVATA