Frana travolte un'auto sulla statale
di Val Vigezzo: due persone morte

Frana travolte un'auto sulla statale Val Vigezzo: due morti
Frana travolte un'auto sulla statale Val Vigezzo: due morti
1 Minuto di Lettura
Domenica 1 Aprile 2018, 18:14 - Ultimo aggiornamento: 19:40

Tragedia in Piemonte. Due persone sono morte oggi per una frana caduta sulla statale 337 della Val Vigezzo, fra l'Ossola (Vco) e la Svizzera.



Entrambe erano su un'automobile che è stata colpita da massi e terra. Un grosso sasso è precipitato anche sulla sottostante ferrovia Vigezzina (che collega Domodossola a Locarno) che in quel momento non era attraversata da convogli. La linea è stata interrotta.



 Sono due cittadini svizzeri le persone morte in Val Vigezzo dopo una frana. Entrambi erano su un'automobile che, mentre percorreva la statale 337, che collega l'Ossola al Canton Ticino, all'altezza del Comune di Re (Vco) è stata travolta e trascinata per decine di metri da una massa di terra e macigni. I vigili del fuoco sono al lavoro per estrarre i corpi dalla vettura.



Le unità cinofile del soccorso alpino Valdossola sono entrate in azione nel territorio del Comune di Re (Vco) per capire se sotto la frana che si è abbattuta sulla statale 337 siano rimaste coinvolte altre automobili oltre a quella, trascinata per decine di metri, su cui viaggiavano i due svizzeri che hanno perso la vita. L'area è stata fatta sgomberare: c'è il rischio che si verifichino ulteriori cadute di massi. 
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA