Donna di 35 anni trovata senza vita
Strangolata nella sua casa a Firenze

Donna di 35 anni trovata senza vita Strangolata nella sua casa a Firenze
2 Minuti di Lettura
Sabato 9 Gennaio 2016, 17:24 - Ultimo aggiornamento: 10 Gennaio, 16:02
FIRENZE - Una trentacinquenne è stata trovata morta nel suo appartamento a Firenze, in via Santa Monaca, in Oltrarno, nel pomeriggio di oggi: avrebbe segni sul collo, secondo le prime indiscrezioni.

È stato il fidanzato a dare l'allarme spiegando di non sentirla da tre giorni. Avrebbero litigato, appunto tre giorni fa, e lui avrebbe tentato più volte di chiamarla al telefono senza ottenere risposta.

Oggi s'è presentato nell'appartamento della fidanzata e l'ha trovata priva di vita. Sul posto la squadra mobile.


Sarebbe stata strangolata la 35enne trovata nel suo appartamento nell'Oltrarno di Firenze, secondo i primi accertamenti compiuti dai poliziotti della squadra mobile e dal medico legale. A trovare la donna, americana ma che vive da alcuni anni a Firenze, è stato il fidanzato che non la vedeva da tre giorni. Secondo quanto appreso l'uomo, allarmato, ha chiesto alla proprietaria della casa di portargli le chiavi e di andare con lui a vedere cosa fosse accaduto. I due sono adesso ascoltati in questura.


La procura di Firenze ha aperto una inchiesta per omicidio dopo il ritrovamento del cadavere della giovane americana trovato nella sua casa dell'Oltrarno Fiorentino. Lo ha detto il procuratore di Firenze Giuseppe Creazzo. La giovane donna trovata morta, strangolata come testimonierebbero anche alcuni segni sul collo, si chiama Ashley Olsen, omonima di una nota attrice statunitense, ed è nata a Summer Haven, in Florida, nel 1980.
© RIPRODUZIONE RISERVATA