Ragazze filmate mentre urinano in strada a una festa di paese, il video finisce sul web. «Siamo indignate»

Venerdì 1 Ottobre 2021
Ragazze filmate mentre urinano in strada a una festa di paese, il video finisce sul web. «Siamo indignate»

Indignazione in Spagna per la decisione di un giudice di archiviare una causa riguardante decine di donne che hanno scoperto di esser state filmate mentre si appartavano per andare in bagno nel corso di una festa popolare a San Cibrao, in Galizia. A riportare la notizia sono diversi media iberici.

La vicenda

L'episodio risale all'agosto 2019, ma le vittime hanno raccontato di aver saputo solo successivamente di essere state riprese, mentre si appartavano in un vicolo a causa dell'indisponibilità di sufficienti bagni pubblici. A riprenderle varie telecamere nascoste installate strategicamente e a loro insaputa. Le vittime avevano infatti poi saputo che le immagini erano state diffuse su siti web porno.

 

La sentenza

Secondo il magistrato responsabile del caso però i fatti contestati dalle donne non costituiscono reato bensì soltanto un illecito civile. Un'opinione in contrasto con quella della procura, che invece ritiene che sia stata compiuta una violazione del diritto all'intimità delle donne filmate.

Le vittime hanno annunciato ricorso rispetto alla decisione della corte, già espressa in termini simili in prima istanza lo scorso marzo. «Continueremo a lottare affinché quanto avvenuto, che considerano un'umiliazione, non resti impunito», speigano ancora le vittime.

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA