Figlia 16enne rientra a casa di notte, il papà spara e la uccide: «L'ha scambiata per un ladro»

Giovedì 30 Dicembre 2021
Figlia 16enne rientra a casa di notte, il papà spara e la uccide: «L'ha scambiata per un ladro»

 

COLUMBUS - Ha sparato e ucciso sua figlia di 16 anni, Janae Hairston, in casa scambiandola per un ladro. La tragedia è accaduta a Columbus, capitale dell'Ohio, negli Usa. L'uomo ha preso l'arma che aveva in casa e ha fatto fuoco contro quello che credeva fosse un intruso dopo che era scattato il sistema d'allarme, nel cuore della notte.

 

La richiesta di soccorso

In una telefonata registrata al 911, il numero di emergenza, si sentono il padre chiedere alla figlia ferita cosa stesse facendo ed entrambi i genitori implorare alla ragazza di restare sveglia.

Inutile la corsa all'ospedale, dove la giovane è stata dichiarata morta. L'episodio è oggetto di indagine, per ora non è stata contestato alcun reato.

 

 

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA