Fidanzata si ingelosisce dopo il menage
trois e dà fuoco alla casa del compagno

Fidanzata si ingelosisce
dopo il menage a trois e dà
fuoco alla casa del compagno
di Alessia Strinati
Il sesso a tre non la soddisfa così dà fuoco alla casa del fidanzato. Tasia Young, 33 anni, ha confessato di aver appiccato lei l'incendio che si è diffuso in due appartamenti e ha costretto ad evacuare sette persone a Woodbury, nel New Jersey, spiegando di essersi ingelosita dopo il rapporto a tre avuto con il compagno e un'altra donna.





Secondo quanto riporta Metro, la coppia avrebbe deciso di avere un menage a trois con un'altra persona per ravvivare la passione nel loro rapporto. Tutto sembrava essere andato per il meglio, fino a quando il compagno non ha chiamato un taxi per far tornare a casa la 33enne lasciando però che l'altra donna restasse in con lui. Un vero affonto per Young che è andata su tutte le furie per la gelosia e ha dato alle fiamme la casa del compagno.

La donna ha spiegato alla polizia che il rapporto a tre lo aveva fatto per compiacere il compagno, ma il suo gesto l'ha ferita profondamente. Così, dopo essere uscita di casa, si è procurata del liquido infiammabile e dalla porta d'ingresso ha lasciato che le fiamme divampassero. La Young ora è stata accusata di incendio doloso e le persone evacuate saranno ospitate in alcuni centri della Croce Rossa. 
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Venerdì 12 Aprile 2019, 16:42 - Ultimo aggiornamento: 12-04-2019 16:52

DIVENTA FAN DEL CORRIERE ADRIATICO