Festa al mare con gli amici, ragazza di 15 anni denuncia: «Sono stata violentata»

Martedì 28 Luglio 2020
Festa al mare con gli amici, ragazza di 15 anni denuncia: «Sono stata violentata»

«Sono stata violentata». È la denuncia di una ragazza di 15 anni lanciata dopo una festa con degli amici coetanei a cui ha partecipato la notte scorsa in un appartamento in affitto a Jesolo (Venezia). Pare che nel corso della serata i giovani, tutti provenienti da altre province, abbiano consumato anche alcolici. I carabinieri, intervenuti su richiesta di un familiare della vittima, hanno identificato un 17enne come presunto autore della violenza, segnalandolo alla Procura dei Minori di Venezia.

LEGGI ANCHE:

Pesaro, i pescherecci pescano troppe vongole; scattano il sequestro e le multe da migliaia di euro

Sull'indagine vige il più stretto riserbo. Al termine della festa la 15enne aveva subito chiesto aiuto al telefono ad un familiare, facendo scattare l'allarme al 112. La giovane è stata poi condotta in ospedale, a San Donà, per controlli medici. La Procura per i Minorenni ha nel frattempo disposto la successiva audizione protetta della ragazzina. Sulla vicenda indagano i carabinieri della compagnia di San Donà di Piave 

Ultimo aggiornamento: 22:19 © RIPRODUZIONE RISERVATA